Non residenti

Il servizio di refezione scolastica è fornito, dal Comune di Milano, ai propri residenti.
Gli alunni delle Scuole di ogni ordine e grado non resident i nel Comune di Milano non potranno godere delle quote di cont r ibuzione agevolate, né di ogni alt ra agevolazione riservata alle famiglie residenti e contribuenti.
Le famiglie degli alunni non residenti versano una quota di contribuzione al servizio di refezione scolastica pari al costo del pasto pagato dal Comune di Milano a Milano Ristorazione. Attualmente tale costo è di 5 ,6 3 per le Scuole dell'I nfanzia Comunali e di 4 ,4 3 per le Scuole dell'Infanzia, Primarie e Secondarie di 1° grado Statali.



Città dove i non residenti pagano di più degli altri:


Città dove pagano uguale agli altri:



Ċ
Roberto P.,
03 dic 2010, 01:43
Comments