Bandi Gare d'appalto

Elenco di pagine secondarie

In europa la maggior parte delle mense  scolastiche e ospedaliere sono gestite direttamente da comune/ ospedale.
Il tasso di out sourcing è solo del 31%. (dati FERCO)

il 92,5 % del mercato in appalto è rappresentato nella "Federazione europea della ristorazione collettiva in appalto (FERCO).

le 20 top imprese coprono l' 80% del mercato europeo, che corrisponde a 6,5 miliardi di pasti all'anno e a 600 000 posti di lavoro.


La base legale degli appalti europei pubblici si trova:
nella Direttiva 2004/18/CE del 31 marzo 2004 (che chiarisce in che modo le amministrazioni possono contribuire alla tutela dell'ambiente e alla promozione di uno sviluppo sostenibile, e in che modo possono ottenere per i loro appalti il migior rapporto qualità prezzo),
nella giurisprudenza della Corte di Giustizia (che chiarisce i limiti della libertà di scelta dell'amministrazione aggiuducatrice),
nei Principi del Trattato (libertà di circolazione delle merci, di stabilimento, non discriminazione degli operatori stranieri,etc).


La direttiva 2004/18/CE chiarisce anche come si debba provvedere a:
pubblicità comunitaria dei bandi,
utilizzare formulari standard,
utilizzare una nomenclatura comune ("vocabolario comune previsto dal regolamento CE 2195/2002.

La direttiva 2004/18/CE ammette due sole modalità di aggiudicazione:

"prezzo più basso"
"offerta economicamente più vantaggiosa".

Esistono poi, in sede comunitaria, delle "soft laws" (sorta di linee guida), che riguardano:

1) considerazioni sociali negli appalti pubblici : SRPP Socially responsible public procurement

2) considerazioni ambientali: Green Public procurement (GPP)


A questo link si trova il sito web della gazzetta europea con la pubblicazione dei bandi:

Pagine secondarie (1): GPP
Ċ
Roberto P.,
02 feb 2011, 04:49
Comments